Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok

Assistenza Sanitaria Integrativa

Spot Video Informativo Video di Approfondimento

La Cassa ha rinnovato dal 16 aprile 2019 l’Assistenza Sanitaria Integrativa offerta gratuitamente agli iscritti e ai pensionati in attività attraverso UniSalute S.p.A, società del gruppo Unipol specializzata in assicurazioni sanitarie.

Le garanzie confermate anche per l’annualità assicurativa 2019/2020 sono rappresentate dall'assistenza in caso di ricovero per grandi interventi chirurgici e gravi eventi morbosi, dalle prestazioni specialistiche per la prevenzione annuale - da prenotare al numero verde Unisalute 800009618 e da effettuarsi in un'unica soluzione presso le strutture convenzionate - che includono, fra l’altro, l’elettrocardiogramma base, la visita oculistica e la visita otorino con esame audiometrico - dalle prestazioni di alta specializzazione in rete - ovvero gli esami specialistici effettuati con strutture convenzionate come l’angiografia, l’artrografia, la risonanza magnetica nucleare, la TAC, la PET e l’Ecodoppler - e dall’indennità da non autosufficienza con la quale sono coperte le spese sanitarie sostenute con un indennizzo mensile di 1.600 Euro.

Clicca QUI per consultare la tabella riepilogativa 

Per ampliare le prestazioni del piano base gratuito e/o estenderle al nucleo familiare c’è tempo fino al 16 luglio 2019.

Clicca QUI per estendere


La polizza è articolata in tre moduli:

Copertura offerta gratuitamente da Cassa a tutti gli iscritti e pensionati in attività estendibile a pagamento al nucleo familiare:

  • Ricovero per grandi interventi chirurgici
  • Ricovero senza intervento chirurgico per grave evento morboso e trattamento medico domiciliare
  • Indennità sostitutiva
  • Spese per terapie radianti e chemioterapie
  • Spese di assistenza infermieristica
  • Spese di trasporto sanitario
  • Spese per apparecchi protesici
  • Indennità da non autosufficienza (solo per l’iscritto): si attiva nel caso in cui l’iscritto si trovi impossibilitato a svolgere 3 delle 6 attività ordinarie per un periodo superiore a 90 giorni continuativi e garantisce un indennizzo di 1600 Euro. In caso di non autosufficienza è possibile attivare il servizio PAI - Piano Assistenziale Individuale – che garantisce all’iscritto numerosi servizi tra cui la consulenza sanitaria, familiare e i trattamenti fisioterapici e riabilitativi.
  • Indennità per grave invalidità permanente da infortunio (solo per l’iscritto): nel caso in cui, l’infortunio comporti un’invalidità permanente di grado superiore al 66%, l’indennizzo liquidato dalla Cassa sarà pari a 70.000 Euro.
  • Prestazioni specialistiche per la prevenzione annuale (solo per l’iscritto): visite ed esami gratuiti che si potranno effettuare una volta l’anno, come la visita oculistica, la visita odontoiatrica con ablazione del tartaro e la visita otorino con esame audiometrico.
  • Prestazioni di alta specializzazione in rete (solo per l’iscritto): Accertamenti diagnostici effettuati in strutture convenzionate come l’angiografia, la risonanza magnetica e l’Ecodoppler.
  • Sindrome metabolica

Copertura attivabile a pagamento per l'iscritto e pensionato in attività e per il nucleo familiare. Per attivare la Garanzia B, è necessario avere attivato la Garanzia A.

  • Ricoveri, Day Hospital con o senza intervento chirurgico e interventi chirurgici ambulatoriali
  • Checkup: ampliamento delle prestazioni (rispetto a quanto già previsto nella Garanzia A )
  • Parto naturale o aborto terapeutico
  • Prestazioni extra ospedaliere di alta diagnostica: ampliamento delle prestazioni (rispetto a quanto già previsto nella Garanzia A)
  • Prestazioni odontoiatriche e prevenzione dentaria
  • Cure per il neonato nel primo mese di vita

 

Copertura attivabile a pagamento per il nucleo familiare dell’iscritto e pensionato in attività. Per attivare la Garanzia C, è necessario avere attivato la Garanzia A.

Con la Garanzia C è possibile estendere anche al nucleo familiare dell’iscritto un indennizzo – pari a 1000 Euro per 60 mesi - a copertura delle spese sanitarie sostenute nell’ipotesi in cui il soggetto si trovi impossibilitato a svolgere per un periodo minimo di 90gg continuativi almeno tre delle sei attività ordinarie della vita quotidiana (indennità da non autosufficienza).

E’ prevista inoltre l’attivazione del servizio PAI che garantisce all’assistito numerosi servizi tra cui la consulenza sanitaria, familiare e i trattamenti fisioterapici e riabilitativi.


Contatti

Numero verde
800-009618 - attivo dalle 8.30 alle 19.30 dal lunedì al venerdì

Numero verde dall’estero
00800-39009618 o in alternativa 0039514185618 - attivo dalle 8.30 alle 19.30 dal lunedì al venerdì



App Unisalute - Android

App Unisalute - Apple



Si ricorda che saranno esclusi dalla tutela sanitaria integrativa gli iscritti che presentino una grave inadempienza contributiva individuata nel mancato integrale pagamento delle tre annualità (2016, 2017, 2018) precedenti all’anno di rinnovo della polizza sanitaria, prevista per le ore 24:00 del 16.04.2019 e/o che siano stati segnalati al Consiglio di Disciplina del Collegio come grandi morosi.