Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
Caserta, la formazione dei futuri geometri nei Beni Culturali

L’accordo tra il Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della provincia di Caserta, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Soprindentenza Archeologia, belle arti e paesaggio e il Comune di Sant’Arpino prevede un progetto di Alternanza Scuola Lavoro finalizzato alla formazione degli studenti CAT in ambito archeologico

È stato firmato in data 27 giugno un importante accordo di collaborazione di durata triennale che vede il Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della provincia di Caserta, rappresentato dal suo Presidente Aniello Della Valle, impegnato insieme al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Soprindentenza Archeologia, belle arti e paesaggio e al Comune di Sant’Arpino nella realizzazione di un intervento di pulizia, sistemazione e rilievo dell’area archeologica di Sant’Arpino.

L’iniziativa si colloca nell’ambito del progetto di Alternanza Scuola Lavoro “Lavorare nella Storia”, finalizzato alla formazione degli studenti dell’Istituto Tecnico Statale “C.Andreozzi” di Aversa in ambito archeologico. L’attuazione dei percorsi di Alternanza, che hanno come obiettivo la formazione di Geometri professionisti dei Beni  Culturali, saranno coordinati da un apposito Gruppo di Lavoro.

Il Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della provincia di Caserta garantisce che gli studenti beneficiari del progetto saranno opportunamente assicurati contro gli infortuni sul lavoro presso l’INAIL, nonché per la responsabilità civile presso compagnie assicurative operanti nel settore.