Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok

Quesiti e risposte relativi alla procedura aperta mediante RDO sul mercato elettronico della pubblica amministrazione (MEPA) per l’affidamento del servizio di trascrizione delle riunioni degli organi istituzionali della Cassa Italiana di Previdenza ed Assistenza dei Geometri liberi professionisti



Termine Presentazione Quesiti:

Termine Risposta ai Quesiti:

Termine Presentazione Offerta:

Note

14/02/2020

 

21/02/2020 - ore 12:00

 

 

QUESITO N. 1:

QUESITO N. 1:
In riferimento alla RDO si chiede di confermarci se, relativamente al possesso dei requisiti economico-finanziari, si deve far riferimento al fatturato del triennio 2016-2018 oppure è anche possibile far riferimento al triennio 2017-2019. Si richiede anche di confermare il limite minimo di fatturato di euro 144.000 è da considerarsi in totale o per anno.
RISPOSTA QUESITO N. 1:
Con riferimento al quesito posto, si precisa che sono ammessi a presentare offerta i concorrenti che abbiano realizzato un fatturato minimo annuo nel settore di attività del Servizio non inferiore al doppio del valore stimato IVA esclusa posto a base di gara, pari a euro 144.000, riferito agli esercizi degli anni 2016, 2017 e 2018 o degli anni 2017, 2018 e 2019, se i relativi bilanci sono stati approvati. Si evidenzia inoltre che qualora un operatore economico dovesse aver intrapreso l’attività da meno di tre anni e le informazioni sui fatturati non fossero quindi disponibili, i requisiti di fatturato devono essere rapportati al periodo di attività. Si ricorda che, ai sensi dell’art. 89 del d.lgs. n. 50/2016, l’operatore economico, singolo o associato ex art. 45 del d.lgs. n. 50/2016, può dimostrare il possesso dei requisiti di carattere economico-finanziario e tecnico-professionale di cui all’art. 83, c. 1, lett. b) e c), del d.lgs. n. 50/2016, avvalendosi dei requisiti di altri soggetti, anche partecipanti a un raggruppamento.


QUESITO N. 2:

QUESITO N. 2:
Considerato che sul Mepa non c’è la possibilità di integrare documentazione oltre ai campi con la richiesta di specifici documenti, come dovranno essere inseriti i documenti richiesti nel capitolato, come DGUE, Pass OE, bilanci, garanzia fidejussoria e referenza bancaria?
RISPOSTA QUESITO N. 2:
Con riferimento al quesito posto, si precisa che il MEPA dà la possibilità di caricare i documenti indicati nel campo relativo alla busta amministrativa. Gli operatori economici possono pertanto procedere ad allegare il DGUE, il Passoe, i bilanci, la garanzia fideiussoria e la referenza bancaria nella suddetta sezione.

QUESITO N. 3:

QUESITO N. 3:
Pregasi comunicare se la referenza bancaria va inviata con i documenti di gara o andrà presentata solo in caso di aggiudicazione della procedura.

RISPOSTA QUESITO N. 3:
Con riferimento al quesito posto, si precisa che ogni operatore economico che partecipa alla procedura di gara deve sottoscrivere il “Modulo di partecipazione con dichiarazioni sostitutive - Allegato 2”, dichiarando dunque di possedere i requisiti economico-finanziari in esso indicati. Ad ogni modo, in fase di verifica del possesso dei requisiti, questa stazione appaltante dovrà comunque esaminare le dichiarazioni in originale esibite dai partecipanti.